Come creare un'app, Creatore di app, Sviluppare un'app senza programmare
UNISCITI ALLA RIVOLUZIONE SENZA CODICE

Scoprite la potenza dello sviluppo di applicazioni No-code con Appy Pie

Create potenti applicazioni web e mobili e automatizzate i flussi di lavoro in modo semplice e rapido, senza bisogno di codificare, con la piattaforma di sviluppo e automazione dei flussi di lavoro no-code di Appy Pie.

piattaforma di sviluppo no-code

La piattaforma di sviluppo no-code più flessibile

Dimenticate i tempi di attesa insopportabilmente lunghi e i preventivi inaccessibili che avete ricevuto per lo sviluppo di software. Provate Appy Pie per soluzioni facili, veloci e convenienti senza codice.

Facilissima da usare, la funzionalità drag and drop della nostra piattaforma di sviluppo no-code consente di unificare e semplificare tutti i dati in un’unica fonte. Appy Pie rompe tutte le barriere e i confini quando si tratta di sviluppo senza codice, offrendo integrazioni senza soluzione di continuità con altre fonti di dati, persino con le applicazioni.

Lo sviluppo senza codice con Appy Pie è diverso da qualsiasi altra cosa nel settore. Costa almeno 1/10 dello standard industriale e porta il vostro prodotto sul mercato dieci volte più velocemente dei concorrenti.

Automazione del flusso di lavoro senza codice

Piattaforma di automazione del flusso di lavoro senza codice con possibilità illimitate

Potenziate le operazioni aziendali con l’automazione del flusso di lavoro, senza essere impantanati dalle complessità della codifica. La piattaforma di automazione del flusso di lavoro no-code di Appy Pie consente di creare integrazioni efficienti per creare flussi di lavoro significativi.

Ben strutturata, facile da usare e conveniente, la piattaforma di automazione del flusso di lavoro no-code di Appy Pie consente a chiunque di creare tutte le integrazioni necessarie per sviluppare un flusso di lavoro unico per le proprie esigenze aziendali.

La creazione di questi flussi di lavoro consente di non dover passare continuamente da un’applicazione all’altra per uniformare i dati tra le varie piattaforme. Impostate i giusti trigger per le azioni corrispondenti e create sistemi efficienti senza scrivere nemmeno una riga di codice!

nessun codice Automazione

Incoraggiare i cittadini sviluppatori e responsabilizzare gli utenti aziendali

Lo sviluppo di app no-code consente alle persone non tecniche di assumere il ruolo di sviluppatori cittadini. In quanto utenti aziendali, hanno la migliore comprensione del problema. In questo modo possono trovare la soluzione migliore. L’unica barriera che rimane tra loro e la soluzione è rappresentata dalle competenze tecniche.

La piattaforma di sviluppo di applicazioni no-code di Appy Pie colma questo gap di competenze fornendo una piattaforma che non richiede codifica, ma solo grandi idee!

Un altro vantaggio dell’aumento dei citizen developer è la riduzione dello stress per la divisione IT. Man mano che gli sviluppatori cittadini si assumono un maggior numero di incarichi, il reparto IT ha il tempo sufficiente per concentrarsi sulle attività critiche che richiedono la loro totale attenzione.

Sebbene la nostra piattaforma no-code sia altamente intuitiva e semplice da usare, per gli utenti che si avvicinano per la prima volta, abbiamo a disposizione un aiuto 24 ore su 24 tramite chiamate, e-mail, chat o innumerevoli FAQ e video tutorial ben progettati.

Domande frequenti

La piattaforma no-code di Appy Pie

Che cos’è la tecnologia no-code di Appy Pie e chi può utilizzarla?

La tecnologia no-code di Appy Pie è esattamente ciò che sembra: programmare senza codificare per costruire applicazioni di livello aziendale.

Qualche anno fa, se si aveva un’idea per un gioco, un’applicazione o un altro programma davvero valido, l’unico modo per darle vita era conoscere il codice (e pregare di conoscere il linguaggio di programmazione giusto) o essere disposti a imparare al volo. Se si dispone di denaro, si può assumere qualcuno che lo faccia per voi. È stato più o meno così.

Non è più così: oggi, invece di imparare un intero linguaggio di programmazione (o addirittura diversi), basta capire come funziona un singolo programma prima di poter lavorare sulla propria ispirazione. Sebbene sia ancora necessario essere perseveranti e lavorare sodo, l’onere delle conoscenze tecniche è stato notevolmente alleggerito.

Passiamo ora alla questione di chi utilizza la tecnologia no-code di Appy Pie.

Chiunque può utilizzare la tecnologia no-code di Appy Pie. Per utilizzare una piattaforma di sviluppo no-code non sono necessari una formazione formale, un’istruzione o l’acquisizione di competenze specifiche.

Con Appy Pie, chiunque può creare applicazioni, siti web, chatbot e altro ancora su qualsiasi dispositivo connesso a Internet senza dover assumere uno sviluppatore o un’agenzia. Il No-code è il futuro della programmazione e democratizza la tecnologia in modo che chiunque abbia un computer portatile e internet possa realizzare il progetto tecnologico dei propri sogni.

“Non è più necessario diventare programmatori per costruire oggetti su Internet, dando così la possibilità a una nuova ondata di creatori provenienti da ambienti e prospettive diverse”, ha dichiarato Ryan Hoover, fondatore di Product Hunt.

Quindi, sia che siate dipendenti non tecnologici, imprenditori o qualsiasi altro tipo di utente aziendale, potete facilmente utilizzare la piattaforma no-code di Appy Pie per creare i vostri software. L’interfaccia drag-and-drop di Appy Pie consente a tutti di sviluppare le proprie applicazioni, dando potere ai cittadini sviluppatori e ponendo un freno all’aumento dell’IT ombra.

Gartner stima che entro il 2025 il 70% delle nuove applicazioni sviluppate dalle imprese utilizzerà tecnologie no-code o low-code (rispetto a meno del 25% nel 2020).

Tuttavia, non sono solo i non codificatori a poter beneficiare della tecnologia no-code. Ecco cosa ha twittato Sahil Lavingia, fondatore e CEO di Gumroad.

“No code” non significa solo aiutare chi non è un codificatore a costruire cose.

Si tratta anche di aiutare i codificatori a costruire cose.

Alcuni dei nostri migliori creatori sono ingegneri incredibilmente competenti che non vogliono avere a che fare con i pagamenti, le frodi, l’IVA e gli altri oneri che derivano dalla vendita di prodotti online.

Perché scegliere una piattaforma di sviluppo di app senza codice come Appy Pie?

Si è parlato molto di sviluppo no-code e il tasso di adozione è piuttosto elevato. Microsoft prevede che dei 500 milioni di app che si prevede verranno create nei prossimi cinque anni, 450 milioni saranno progettate su piattaforme no-code low-code.

Tuttavia, il fatto che tutti gli altri scelgano lo sviluppo di app no-code non significa che anche voi dobbiate farlo. Vediamo perché una piattaforma di sviluppo no-code come Appy Pie può essere la scelta perfetta per voi!

  1. Uso efficiente delle risorse interne

  2. L’utilizzo di risorse esterne e di agenzie per lo sviluppo di applicazioni di livello aziendale può comportare un buco in tasca. Inoltre, sarebbe un esercizio impegnativo, in quanto richiede un continuo tira e molla su ogni minimo aspetto, il che lo rende limitante e restrittivo. Allo stesso tempo, non sareste quasi mai in grado di accedere al backend dell’applicazione.

    Pertanto, lo sviluppo di applicazioni interne è fondamentale, ma la maggior parte delle imprese non può permettersi di svilupparle a causa dei vincoli di budget e di risorse umane. Il costo dell’assunzione di sviluppatori qualificati è molto elevato, ed è qui che entra in gioco la piattaforma di sviluppo no-code di Appy Pie. Invece di assumere un intero team di sviluppatori, potete investire una frazione di quel costo nell’abbonamento ad Appy Pie. Il software no-code di Appy Pie consente a chiunque, indipendentemente dalle competenze tecniche, dal budget o dai vincoli di tempo, di creare le proprie applicazioni aziendali.

  3. Più facile da modificare e personalizzare

  4. Con lo sviluppo di applicazioni no-code, gli utenti possono usufruire di una pletora di funzioni di personalizzazione che consentono loro di modificare le applicazioni in base all’evoluzione dei requisiti. Gli utenti possono modificare istantaneamente tutto ciò che desiderano senza preoccuparsi di introdurre bug o problemi mentre cercano di migliorare la loro applicazione e aggiungere funzioni migliori attraverso la piattaforma Appy Pie.

  5. Sviluppo e consegna più rapidi

  6. Lo sviluppo di un’applicazione tradizionale richiede dai 4 ai 12 mesi e comporta continue riflessioni e discussioni con il reparto tecnico. Ogni nuova funzionalità aggiunta richiederebbe un ciclo di discussioni e riunioni con gli sviluppatori, rallentando l’intero processo. Le piattaforme no-code low-code come Appy Pie possono ridurre i tempi di sviluppo del 90%.

    Il no-code può accelerare i tempi di sviluppo delle app(RedHat, 2018); ciò che di solito richiede mesi può essere ridotto a pochi minuti. A seconda del tipo di applicazione che si vuole realizzare, possono essere necessari da 5 a 45 minuti per costruire e lanciare un’applicazione completamente funzionale. Quando sviluppate un’applicazione più velocemente, potete anche distribuirla o rilasciarla più velocemente per i vostri clienti.

  7. Il costo di gestione è inferiore

  8. Questa non dovrebbe essere una sorpresa per voi. L’assenza di codice riduce i costi di gestione. Tutti i dati dell’applicazione vengono archiviati su un cloud sicuro, riducendo o, di fatto, eliminando del tutto la necessità di spendere per i server e la loro manutenzione. Si risparmia una quantità enorme di denaro, in quanto è necessario spendere solo una minima parte per la manutenzione del server con l’applicazione software basata sul cloud, rispetto a quanto si farebbe con i metodi di sviluppo software tradizionali.

  9. Migliore ROI e basso rischio

  10. Poiché lo sviluppo di app no-code è notevolmente conveniente, può offrire un migliore ritorno sugli investimenti. Utilizzando la tecnologia no-code di Appy Pie, potete risparmiare molte risorse rispetto a quelle che avreste speso per lo sviluppo di applicazioni tradizionali.

    Il 100% delle imprese low-code ha ottenuto un ROI dall’adozione del low-code.(Appian, 2019). Questi ROI sono ancora maggiori quando si tratta della tecnologia no-code di Appy PIe. Un migliore ROI significa anche che investire nello sviluppo no-code è un rischio minore. Nel caso in cui la vostra applicazione fallisca, è probabile che abbiate speso molto meno per il vostro progetto rispetto a quanto avreste speso se aveste scelto lo sviluppo di software tradizionale.

  11. Curva di apprendimento più facile

  12. Lo sviluppo di applicazioni no-code può essere appreso e utilizzato da chiunque abbia competenze tecniche limitate o nulle. Il semplice editor visuale drag-and-drop di Appy Pie consente agli utenti di aggiungere le funzionalità di loro scelta senza dover scrivere nemmeno una riga di codice. Il processo è relativamente intuitivo e la curva di apprendimento è quasi piatta. Ecco perché il no-code ha guadagnato una popolarità così sfrenata tra le piccole imprese, i solisti e le startup. Non è necessario acquisire una formazione speciale, né assumere uno sviluppatore o un’agenzia che faccia il lavoro pesante per voi. Chiunque può utilizzarlo per creare il proprio software.

  13. Tecnologia a prova di futuro

  14. Entro il 2024, l’80% dei prodotti e dei servizi tecnologici sarà realizzato da persone che non sono professionisti della tecnologia(Gartner, 2021). Se abbiamo imparato qualcosa dal passato, è che la tecnologia si sta muovendo verso la comodità e le piattaforme no-code offrono proprio questo! Si prevede che il mercato globale delle piattaforme no-code low-code raggiungerà i 65 miliardi di dollari entro il 2027.

Il no-code è qui per restare e se iniziate a usare una piattaforma no-code oggi, avrete sicuramente trovato un modo per essere all’avanguardia. Lo sviluppo di applicazioni senza codice è il futuro delle applicazioni e si evolverà sempre più in sintonia con le mutevoli esigenze del mercato.

Si prevede che il mercato globale delle piattaforme no-code low-code raggiungerà i 65 miliardi di dollari entro il 2027.

Quali sono le caratteristiche della piattaforma no-code di Appy Pie?

Gartner prevede che entro la fine del 2025 la metà di tutti i nuovi clienti no-code low-code proverrà da acquirenti aziendali esterni all’organizzazione IT.

Ecco le principali caratteristiche della piattaforma no-code di Appy Pie che sicuramente trasformeranno questa profezia in realtà.

  1. Interfaccia drag-and-drop

  2. Non c’è niente di più facile. L’interfaccia drag-and-drop di Appy Pie consente a chiunque di scegliere i blocchi di funzionalità che desidera nel proprio software. Che si tratti di un’applicazione per un salone, di un sito web per un ristorante o di un chatbot per il commercio elettronico, è sufficiente trascinare e rilasciare un blocco di funzionalità pertinente. Ecco fatto!

  3. Accessibilità multipiattaforma

  4. Tutti gli strumenti no-code possono essere utilizzati su qualsiasi dispositivo connesso a Internet. Non sono necessarie attrezzature specializzate o gadget high-tech. Inoltre, le applicazioni o i siti web costruiti sulla piattaforma no-code di Appy Pie funzionano su tutte le piattaforme e i dispositivi principali.

  5. Facile integrazione

  6. La piattaforma no-code di Appy Pie può aiutare gli utenti a integrare altri servizi web come Slack, Twitter, MailChimp, ecc. In questo modo, gli utenti possono aumentare la potenza del loro software con un paio di clic.

  7. Riutilizzabilità

  8. L’architettura a blocchi di tipo Lego della tecnologia no-code di Appy Pie consente di utilizzare blocchi di funzioni per creare applicazioni completamente funzionali. Questi blocchi di caratteristiche hanno alcune funzionalità comuni che possono essere utilizzate e riutilizzate per sviluppare più soluzioni in modo abbastanza efficace.

  9. Scalabilità

  10. Le piattaforme no-code hanno la capacità di fornire scalabilità agli utenti aziendali. Le applicazioni costruite sulle piattaforme no-code di Appy Pie sono in grado di gestire un aumento dei clienti, del traffico, della crescita dell’attività o qualsiasi altro cambiamento nella strategia e nell’evoluzione aziendale.

Come funziona la piattaforma No-code di Appy Pie?

È naturale chiedersi come funziona effettivamente l’assenza di codice di Appy Pie se non si conosce il concetto. Dopo tutto, è sorprendente che si possano creare applicazioni software senza alcuna codifica. Parliamo di come ciò avviene.

Quando parliamo di no-code, intendiamo dire che non dovrete occuparvi della codifica perché è già stata fatta per voi. Appy Pie si occupa di tutta la magia della codifica. Quindi state usando il codice per creare le vostre applicazioni. Solo che non sei tu a scriverlo!

Appy Pie offre blocchi simili a lego, in modo che gli utenti della piattaforma possano aggiungere, rimuovere e modificare questi blocchi di funzioni per creare un’applicazione che serva al meglio il proprio scopo.

Page reviewed by: Abhinav Girdhar | Last Updated on November 18th, 2022 6:27 am